Ritrovamenti: Northwoods – Wasteland [Shove/Brigante/Mother Ship, 2018]

Un po’ di (post? math? noise? sicuramente metal)hardcore fatto davvero bene. Bella la voce (le urla, ok, che cazzo volete?), belli i riff, gli stop & go, le ripartenze con il gas a mille, i ritmi, i momenti di sospensione e (soprattutto) quelli che fanno tremare i muri. Un disco schiacciasassi. Loro sono i Northwoods, da Perugia, e questo è il loro album d’esordio, “Wasteland”. Venticinque minuti scarsi, per ricordarci quella sana voglia di spaccare tutto e di sovvertire il presente; e perché non si creda, un giorno, guardando indietro all’oggi, che qui intorno fosse tutta fottuta trap.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.