Il listone: i migliori album del 2019, ovvero l'ultimo post di Loud Notes

Eccoci ordunque, pronti a chiudere i battenti, un ultimo listone e via. Lo avevo già annunciato attraverso mastodon e twitter, ma non potevo andarmene da qua sopra così, senza scrivere un ultimo post. Non dopo averci speso, tra una casa [sic] e l'altra, otto anni della mia vita. Il perché e il come mai? A … Leggi tutto Il listone: i migliori album del 2019, ovvero l'ultimo post di Loud Notes

Metz – Automat + M.E. [Sub Pop, 2019]

Metz_Automat_cover

Post veloce per condividere un'uscita recente che avevo colpevolmente mancato e che ora sto ascoltando a ruota. Un'uscita doppia. Lo scorso 12 luglio Sub Pop ha pubblicato "Automat", una compilation di singoli, b-sides e rarità della band canadese nella quale è finito (anche) tutto il materiale pre-Sub Pop, da tempo ormai introvabile. Roba buona, grezza … Leggi tutto Metz – Automat + M.E. [Sub Pop, 2019]

Devil Master – Satan Spits on Children of Light [Relapse, 2019]

Devil Master_Satan Spits on Children of Light_cover

Mischiare il black metal e un pizzico di trash con del buonissimo e (in)sanissimo punk hardcore, questa la formula d'esordio dei grotteschi diavoli di Filadelfia. Forse non è nemmeno una cosa troppo originale (ma qui chiedo l'aiuto del pubblico, ché io col black metal e col trash ci faccio davvero poco, se non proprio zero … Leggi tutto Devil Master – Satan Spits on Children of Light [Relapse, 2019]

Iron Butterfly – Heavy [Atco 1968, Repertoire 1991 w/ bonus tracks]

iron-butterfly_heavy_cover

Album assolutamente dispensabile, per completisti del rock psichedelico e dell'acid rock di fine anni Sessanta. Non così heavy come farebbe pensare il titolo. E non è solo questo. Le canzoni suonano come pezzi isolati di un mosaico assemblato male, in cui manca qualcosa e qualcosa è di troppo: una collezione messa assieme con l'unico fine … Leggi tutto Iron Butterfly – Heavy [Atco 1968, Repertoire 1991 w/ bonus tracks]