Iron Butterfly – Heavy [Atco 1968, Repertoire 1991 w/ bonus tracks]

iron-butterfly_heavy_cover

Album assolutamente dispensabile, per completisti del rock psichedelico e dell'acid rock di fine anni Sessanta. Non così heavy come farebbe pensare il titolo. E non è solo questo. Le canzoni suonano come pezzi isolati di un mosaico assemblato male, in cui manca qualcosa e qualcosa è di troppo: una collezione messa assieme con l'unico fine … Leggi tutto Iron Butterfly – Heavy [Atco 1968, Repertoire 1991 w/ bonus tracks]

Repost: Superfreak – Top Evidences Against Evolution [Lepers Produtcions, 2012]

Superfreak_Top Evidences Against Evolution_cover

Superfreak è un tipo strano che viene da lontano. Viene da sud. Un tipo schivo, folle, estroso ed edonista fino al midollo. Nessuno sa che faccia abbia. È probabile che non ce l'abbia proprio, una faccia. Che l'abbia persa durante una delle sue interminabili serate freak a base di erbetta magica, birrette e cartoncini. Gira … Leggi tutto Repost: Superfreak – Top Evidences Against Evolution [Lepers Produtcions, 2012]

Repost: Nero and the Doggs – Death Blues [Rocketman/White Zoo, 2013]

nero-and-the-doggs_death-blues_cover

La prima notizia - buonissima! - è che c'è in giro un nuovo album dei Doggs. L'altra notizia è che i Doggs come li conoscevamo, i Doggs punto, sono morti e poi risorti con un altro nome: Nero and The Doggs, quasi a voler ricalcare le orme della storica transizione stoogesiana. Archiviati i ruggiti rabbiosi … Leggi tutto Repost: Nero and the Doggs – Death Blues [Rocketman/White Zoo, 2013]

Repost: The Doggs – Red Sessions [autoprodotto, 2012]

the-doggs-red-sessions_cover

Ci eravamo lasciati con un treno deragliato sull'asse Milano - Detroit - New York, si chiamava The Doggs e trasportava un breve e fiammante EP, "Black Love", che ha donato lustro e sporcizia a questo povero e vizioso blog rock'n'roll. Quel treno si è rimesso in viaggio a velocità sostenuta (sarebbe più giusto dire «indecente»), … Leggi tutto Repost: The Doggs – Red Sessions [autoprodotto, 2012]

Repost: The Doggs – Black Love EP [autoprodotto, 2011]

the-doggs-black-love-ep_cover

Un treno è deragliato sull'asse Detroit - New York - Milano: si chiama The Doggs, e porta con se un carico di rock'n'roll depravato e proto-punk di derivazione tardo sixties. Il decennio dell'amore stava finendo, e band come Stooges e Velvet Underground tormentavano i propri ignari strumenti tirandone fuori un suono rumoroso, ruvido e impudico … Leggi tutto Repost: The Doggs – Black Love EP [autoprodotto, 2011]