Spiritual Cramp – Police State EP [Deranged, 2018]

Spiritual Cramp - Police State_cover

Ecco, loro. Avevo bisogno esattamente di una band così, oggi. Loro sono gli Spiritual Cramp, vengono da Frisco e non hanno una pagina sul social monopolista blu (applausi). Hanno, invece, questo nome aggressivo che pare uscito dagli anni Ottanta, quelli hardcore punk, e in effetti viene proprio dagli anni Ottanta, ma da una canzone dei … Leggi tutto Spiritual Cramp – Police State EP [Deranged, 2018]

The Wheel, la cassettina | #cassettine #loudnotes

Ed ecco una nuova cassettina di musica fresca fresca per palati d'amianto. Meno ruvida dell'EP Rasoio, per carità, ma sempre col motore su di giri. Banalmente, s'intitola The Wheel perché c'erano ben tre canzoni con questa parola nel titolo. Si parte con due pezzoni (Beyond the Wheel e Flower) tratti dal disco dell'anno: la riedizione … Leggi tutto The Wheel, la cassettina | #cassettine #loudnotes

The Lucid Dream – Compulsion Songs [Holy Are You, 2016]

In zona recupero dei dischi usciti l'anno scorso e colpevolmente snobbati, Compulsion Songs merita senz'altro un posto di rilievo. Ad averlo ascoltato prima, sarebbe pure finito nelle zone alte del listone, ma tant'è. Per farmi perdonare la distrazione, ordunque, mi trovo costretto a dedicargli questi miei due pounds. Tutto quel che so dei Lucid Dream … Leggi tutto The Lucid Dream – Compulsion Songs [Holy Are You, 2016]

King Khan feat. Ian Svenonius – Hurtin’ Class 7″ [Khannibalism, 2015]

Altro post mordi e fuggi, giusto per dedicare qualche ascolto e due parole al nuovo sette pollici del Re Khan, Hurtin' Class, che uscirà ufficialmente il prossimo 26 ottobre sulla sua nuovissima label, Khannibalism. Si tratta di un singolino un po' particolare e piuttosto importante, che contiene il solo pezzo omonimo (in due versioni, una … Leggi tutto King Khan feat. Ian Svenonius – Hurtin’ Class 7″ [Khannibalism, 2015]

La collezione primavera-estate di Loud Notes – seconda parte

E con questa chiudo la serie di note (chiamarle recensioni mi pare eccessivo) sugli ascolti della lunga stagione calda, quella stagione che quest'anno ci ha rifilato - o mio dio - un bel po' di caldo mediterraneo e - (spazio da completare a piacere) - lo spettacolo indecente di un'europa (europa in questo caso vuole … Leggi tutto La collezione primavera-estate di Loud Notes – seconda parte