Thurston Moore non si fa pregare e ci dà in pasto un po’ di noise

E dopo il buon Ranaldo approda su queste pagine l'ex sodale e iperattivo Thurston Moore, il quale quest'anno - bontà sua, goduria nostra - ha già sfornato un album solista (il bel "Rock'n'roll Consciousness") e un disco-collaborazione con il polistrumentista turco Umut Çağlar ("Dunia", in uscita a giorni per Astral Spirits): girano belle voci su … Leggi tutto Thurston Moore non si fa pregare e ci dà in pasto un po’ di noise

The Wheel, la cassettina | #cassettine #loudnotes

Ed ecco una nuova cassettina di musica fresca fresca per palati d'amianto. Meno ruvida dell'EP Rasoio, per carità, ma sempre col motore su di giri. Banalmente, s'intitola The Wheel perché c'erano ben tre canzoni con questa parola nel titolo. Si parte con due pezzoni (Beyond the Wheel e Flower) tratti dal disco dell'anno: la riedizione … Leggi tutto The Wheel, la cassettina | #cassettine #loudnotes

Pill – Convenience [Mexican Summer, 2016]

Giorni passati a cestinare dischi inutili, poi finalmente ne becco uno bello. O quantomeno interessante e promettente. È un debutto. Ha una copertina sconveniente e terribilmente attuale allo stesso tempo. È un po' punk. La copertina, ma pure il contenuto. Punk come lo suonavano a New York verso la fine degli anni '70-inizio '80: no … Leggi tutto Pill – Convenience [Mexican Summer, 2016]

Moa Anbessa, ovvero dei miei viaggi con Getatchew Mekuria

Ieri, un maledetto 4 aprile qualsiasi, se ne è andato all'età di 81 anni Getatchew Mekuria, grandissimo sassofonista etiope. Ne so poco di Mekuria, per la verità, però c'è stato un periodo della mia vita (un periodo bello) in cui io e lui siamo stati grandissimi amici: così, quando ho letto della sua morte sulla … Leggi tutto Moa Anbessa, ovvero dei miei viaggi con Getatchew Mekuria