Moa Anbessa, ovvero dei miei viaggi con Getatchew Mekuria

Ieri, un maledetto 4 aprile qualsiasi, se ne è andato all'età di 81 anni Getatchew Mekuria, grandissimo sassofonista etiope. Ne so poco di Mekuria, per la verità, però c'è stato un periodo della mia vita (un periodo bello) in cui io e lui siamo stati grandissimi amici: così, quando ho letto della sua morte sulla … Leggi tutto Moa Anbessa, ovvero dei miei viaggi con Getatchew Mekuria

Ulrika Spacek – The Album Paranoia [Tough Love, 2016]

Non so voi, ma a volte ci godo veramente di brutto nel farmi ipnotizzare dalla musica. Ci faccio dei gran bei viaggi, ecco tutto. Di quelli che torni un po' cambiato e col sorrisino idiota sulle labbra. The Album Paranoia, recentissimo esordio su Tough Love degli Ulrika Spacek, duo berlinese di stanza a Londra, è … Leggi tutto Ulrika Spacek – The Album Paranoia [Tough Love, 2016]

Falling Stacks – No Wives [Battle Worldwide, 2015]

Quando ti vengono in mente nomi quali Fugazi, The Ex, Minutemen, NoMeansNo, The Fall, Shellac, Wire, Unwound e quello che esce dalle casse sta picchiando così duro che ti costringe a sfanculare i suddetti nomi e a concentrarti sull'ascolto, allora significa che qualcosa è andato maledettamente bene. E quel qualcosa, nella fattispecie, è No Wives, … Leggi tutto Falling Stacks – No Wives [Battle Worldwide, 2015]

La collezione primavera-estate di Loud Notes – prima parte

Inizio a sporcare le pagine del nuovo Loud Notes con i dischi (recentissimi, recenti, o tremendamente vecchi) che hanno allietato e/o afflitto questi lunghi mesi di lavoro editoriale. AA.VV. - The Best of Studio One (Heartbeat, 2006): ho ascoltato un casino di reggae quest'estate (un po' come tutte le estati), e questo è stato uno … Leggi tutto La collezione primavera-estate di Loud Notes – prima parte